PSHICHELAB

Special Report - Il Cielo dallo Studio

ECCO LO SPECIAL REPORT CHE HA ISPIRATO E SALVATO CENTINAIA DI PERSONE!

Scarica lo Special Report

Se davvero hai deciso di farla finita con i rimedi in pillola e poco efficaci contro i disagi della vita quotidiana e dalla psiche, allora non puoi fare altro che incominciare a considerare un nuovo percorso che parta da te stesso e dalla tua crescita personale. In questo Special Report puoi trovare tantissimi spunti per incominciare a riflettere in modo diverso sulla tua vita e sulle tue potenzialità.

 

Scarica qui gratuitamente
il primo volume de “Il Cielo dallo Studio”. 

Hai capito benissimo. Il primo volume de “IL CIELO DALLO STUDIO” è completamente gratuito e serve per dare una sbirciatina nello Studio della nostra dottoressa SIlvana Graziella Ceresa, psicoterapeuta – psicologo analista Arpa – counselor filosofico.

Ti sei accorto che nessuno, mai, ti fornisce le risposte che stai cercando ma solo una accozzaglia di risposte pre-confezionate che non portano a nulla e non generano alcun cambiamento dentro di te?
Psichelab è l’unico portale ricco di inFormazioni completamente gratuite, semplici e alla portata di tutti. E’ inutile andare a cercare altrove risposte più qualificate o veramente utili per te. Qui puoi trovare tutto ciò che nessuno ti ha detto mai per il tuo benessere e per quello dei tuoi cari.

Ecco i 3 vantaggi esclusivi per quelli che scelgono di occuparsi del benessere della propria psiche su Psichelab.it

Prima Vantaggio:
Un Blog dove ogni settimana appaiono articoli nuovi.

Informazioni introvabili, ben scritte, alla portata di tutti e indispensabili per chi ha veramente deciso di stare meglio da subito.

Secondo Vantaggio:
Area Test / Laboratorio Avanzato / Risposte assicurate

Argomenti e test di alto livello e pur sempre alla portata di tutti. Hai un quesito? La risposta è sempre assicurata.

Terza Vantaggio:
Le migliori offerte per trovare finalmente la tua strada giusta.

Ignora questa opportunità a tuo rischio e pericolo. In nessun altro portale puoi ottenere le stesse cose.

 

Chi altro vuole dare una sbirciatina nello studio di uno psicoterapeuta, psicologo analista?

Ci sarà un motivo per cui centinaia di migliaia di persone al giorno vanno a cercare su Google soluzioni all’ansia, alla depressione, all’ansia di prestazione, all’ansia prima del parto, alla depressione dopo il parto.
Ci sarà un motivo per cui centinaia di migliaia di persone frequentano forum autogestiti e dubbi sull’importanza della psiche, sul significato dei sogni, sulla differenza tra i vari specialisti della psiche per evitare di sbagliare professionista?

Ecco, tutto quello che cerchi, tutte le migliori spiegazioni, inFormazioni e risposte le trovi già qui!
Ora puoi smettere di alimentare le ricerche di google inutilmente e incominciare a leggere tutte le risposte che stavi cercando come già stanno facendo ben 10mila nostri lettori!!

  • Il Blog di Psichelab.it tratta argomenti come: come scegliere il giusto professionista per il tuo problema, quali sono le differenze tra i vari specialisti della psiche. E tantissimi altri argomenti direttamente richiesti dai propri lettori.
  • Psichelab.it aggiorna costantemente una serie di aree (per esempio: test/laboratorio avanzato) dove vengono proposti test, argomenti semplici, collaborazioni, video tutorial, consulenze online, esperimenti di gruppo e tante altre attività che non trovi davvero in nessun altro posto.
  • Psichelab.it è l’unico portale che con i propri info-prodotti e le offerte esclusive ha già aiutato centinaia di persone a migliorare la propria qualità di vita.
    Le soluzioni ai propri piccoli e grandi disagi o problemi della psiche ci sono già! Ma conoscerle e indirizzarsi nel posto giusto è praticamente come trovare un ago nel pagliaio.

Scarica lo Special Report

Sbagliare studio, professionista, percorso, tipo di specialista ti può costare tantissimo in termini di tempo, denaro, e possibilità di serenità e felicità. Per te e per i tuoi cari. Vuoi ancora scegliere a caso o su un motore di ricerca?

In quale altro sito web o portale puoi trovare tutte le risposte che ti servono e le indicazioni che non hai mai trovato altrove, potendoti fidare al 100% per qualità e controllo delle consulenze e di tutti gli infoprodotti disponibili?
Non solo puoi trovare tutte le informazioni che cerchi per soddisfare il tuo desiderio di inFormazione o la tua necessità di orientamento verso il giusto specialista della psiche. Su Psichelab trovi direttamente quello che cerchi attraverso le offerte che sono strutturate proprio sulle tue domande e sulla tua partecipazione.
Se non trovi quello che cerchi, puoi essere tu il primo a chiederlo!
La chiave di tutto è la fiducia, la qualità e la serietà garantita dalla nostra referente scientifica e da 10 mila altri lettori che quotidianamente sono qui a testimoniare la validità dei nostri contenuti e servizi.

ALTRE DIECIMILA PERSONE HANNO DECISO DI FERMARSI QUI SU PSICHELAB.
Se davvero questo non significa nulla per te, allora probabilmente è meglio che tu scelga direttamente un’altra strada.
Siamo consapevoli che questa non è per tutti. Tutti desiderano migliorare se stessi, ma non tutti possono davvero farcela.

Vuoi sapere dove trovare lo Special Report “il Cielo dallo Studio?

Compila il modulo per il download e le newsletter. A scanso di equivoci, non costa nulla!
Basta il tuo nome, neppure il cognome, e il tuo indirizzo email.
Lo Special Report è il nostro speciale regalo di benvenuto.

Scarica lo Special Report

In tanti desiderano lasciare poi il proprio commento e il proprio ringraziamento per questo primo assaggio di un nuovo benessere.
Scrivici anche tu.
Attenzione, i commenti sono moderati perchè sono sempre tantissimi.

 

 

 

 

Share Button
  1. 8 aprile 2014

    Mariangela

    Ho letto il vostro Special Report, una serie di problematiche che prima o poi viviamo tutti, tutti quelli che si pongono delle domande, tutti quelli che non si “adattano”.
    Ci leggo in sintesi difficoltà a relazionarsi, con noi stessi e con gli altri, con l’ambiente e con i ritmi che ci impone la nostra società. Quando le regole non le facciamo noi, adeguarci ci fa stare male. Allora mi chiedo, qual’è la misura oltre la quale cercare di adeguarsi ci fa sviluppare delle patologie e cosa fare quando sentiamo che la misura è colma.

    • 10 aprile 2014

      Silvana Graziella Ceresa

      Se avessi una risposta per questa domanda….vincerei un Nobel per la psicologia!

      Con sofferenza ci si adegua a delle regole imposte, lo so: in azienda, in famiglia, nelle relazioni, non c’è libertà. Ma forse non esiste “quella” libertà: LIBERI DA o LIBERI DI era una frase di Orwell nello straordinario “1984”. Liberi DI: pensare -agire –sognare, o liberi DA: topi- malversazioni –traffici ….. Il carcerato è più libero del suo guardiano? O sono entrambi schiavi dello stesso meccanismo? Obbedienza imposta o spontanea adesione?

      La misura di cui scrive è proprio il crinale su cui si sacrifica la libertà DI per accettare la libertà DA: liberi dall’ indigenza ma non liberi di esprimere il disaccordo al capo che mi permette di lavorare; liberi dalle discussioni perché non liberi di esprimersi…..

      L’andare oltre la misura fa sviluppare patologie, dall’emicrania al crampo allo stomaco, dalle dermatiti all’insonnia, la sofferenza da psichica diventa fisica, si “incarna”. Ma prima ci sono dei segnali di allarme: il senso di soffocamento in quella relazione o in quel luogo, il disagio nel fare qualcosa, la confusione emotiva aumenta, si vorrebbe fare diversamente ma non si riesce come se si fosse risucchiati da un qualcosa di resistente. Sono segnali da imparare a cogliere ascoltando il proprio corpo e le proprie emozioni, anzi percezioni. Sovente non sappiamo sentirle e ci passiamo sopra dimenticandole, sino a che diventano tamburati ed arriva il peggio: un senso di disperazione e di inadeguatezza, una stanchezza senza fine sempre, un desiderio impotente di fuggire altrove. Occorre fermarsi ed ascoltarsi, utilizzare i BID FIRE anche per se stessi, a volte basta poco per riprendersi senza far rimbalzare la propria vita.

      Per esperienza sia personale sia professionale concluderei dicendo di pensarsi liberi di coltivare la propria umanità.

      • 16 aprile 2014

        Mariangela

        L’inizio della risposta mia ha fatto sorridere, la fine mi consola. Coltivare la nostra umanità. Grazie

         
      • 16 aprile 2014

        Andrea Fassone

        Grazie mille per averci letto, allora. Resta con noi.

         
  2. 17 marzo 2014

    Erika

    Mi Piace “il cielo dallo studio” è un nome fortissimo..:-D
    e poi mi piace il fatto che posso farvi domande e commentare quello che penso senza essere così esposta…, ” al nudo”…, già non mi stava piacendo niente e mi sentivo ridicola..
    grazie del regalo “signori psichlab” 😀 <3
    è molto stimolante…, comunque ho "il Marocco" ancora in mente è attesa…:-D
    Sono tanto problematici glie errori grammaticali??, cercherò di corregerli.., ma spesso ci perdo il filo qdo. vado a cercare come si scrive bene la parola… :-(… :-)

    Erika <3

    • 18 marzo 2014

      Andrea Fassone

      Grazie Erika.
      Il tuo commento ci rende più ancora orgogliosi e consapevoli dell’opera di informazione e formazione che stiamo svolgendo.
      Continua a restare con noi.

Lascia un commento



Hai già letto questi articoli?